Astrologia Previsionale - Astrologia oraria, elettiva, classica e Magia Astrologica

L'INTERPRETAZIONETECNICHE PREVISIONALILEZIONI DI MAGIA ASTROLOGICAMAGIA VERDENUOVI SAGGIorariaelettivaorafinanzORARIA AVANZATA (2)macrocosmotarocchificinotarocchidimoremagia e teurgiafinanziariamondialepietreRAGGILIBRO DECANILIBRO STELLEbeheniane

TRATTATO DI ASTROLOGIA ELETTIVA TRADIZIONALE


Tutti i libri possono essere acquistati su Amazon o altri rivenditori on-line
http://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_noss_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&url=search-alias%3Daps&field-keywords=GIACOMO+ALBANO
Chi vuole  approfittare dello sconto del 25% può anche acquistare qui:
http://www.lulu.com/spotlight/Astrologo

E’ appena stato pubblicato il mio “Trattato di astrologia elettiva tradizionale”, unico testo di astrologia elettiva attualmente in commercio in Italia. Dalla quarta di copertina:
Un’esposizione completa dei principi tradizionali dell’astrologia elettiva, che è l’arte di scegliere il momento migliore per fare una certa cosa o avviare una certa iniziativa. L’autore parte dal principio che se è vero che gli astri agiscono sull’uomo, è anche vero che l’uomo può a sua volta  agire sugli astri “dirigendone” gli effetti, così da massimizzare il bene e attenuare il male che la sua genitura indica relativamente ai vari ambiti della vita.
Questo trattato non soltanto espone i principi tradizionali con la maggior cura e ricchezza di informazioni possibile, ma contiene anche osservazioni inedite relative all’uso delle ore planetarie, delle congiunzioni Giove-Saturno, delle eclissi e del ritorno di configurazioni presenti nel tema natale. Inoltre inaugura un nuovo modo più “impersonale” di usare l’astrologia elettiva.
Nella prima parte sono esposti i principi generali validi per ogni elezione e le tecniche per coordinare la carta elettiva con il tema natale, con le carte orarie eventualmente erette sulla cosa oggetto di elezione, nonché con le congiunzioni Giove-Saturno e le eclissi e sizigie precedenti. Nella seconda parte sono esposti i principi relativi ai diversi tipi di elezioni relative ad ogni ambito della vita.


Il testo può essere acquistato qui, approfittando dello sconto del 20% 
http://www.lulu.com/spotlight/Astrologo
Contemporaneamente, oltre al CORSO DI ASTROLOGIA ORARIA CLASSICA parte il mio CORSO DI ASTROLOGIA ELETTIVA CLASSICA, unico corso esistente in Italia relativo a questa affascinante disciplina. Per maggiori informazioni:
http://www.astrologiaprevisionale.net/ita/corso-di-astrologia-elettiva--2


Ed ora ecco l’indice del Trattato di astrologia elettiva tradizionale, al quale seguono alcuni estratti dell’opera:


                                                           PARTE GENERALE

          1  ADATTARE LA CARTA ELETTIVA AL TEMA NATALE
L’importanza del tema natale: rapporti tra tema natale e carta elettiva
La sinastria tra carta elettiva e tema natale della persona: un esempio
Il tema natale in chiave elettiva
La ripetizione di configurazioni radix


2  RAPPORTI TRA CARTE ELETTIVE E CARTE ORARIE SULLO STESSO ARGOMENTO
Rapporti tra carte orarie e carte elettive
Altri modi per usare una carta oraria a fini elettivi

3  I PRINCIPI GENERALI DELL’ASTROLOGIA ELETTIVA
I significatori naturali e accidentali della cosa: pianeti, case e segni
Come rendere più forti i significatori e più favorevoli i loro effetti
Altri principi validi per tutte le elezioni
La Luna in astrologia elettiva
Le ore combuste e i “duodena” della Luna
Come assicurare pubblicità e successo alla cosa che si intraprende
I significatori dell’esito della faccenda
Classificazioni dei segni zodiacali rilevanti per l’astrologia elettiva
Altri tipi di classificazione comuni anche alle costellazioni
Le stelle fisse
Le fasi di un pianeta con il Sole
L’uso dei segni maschili e femminili
Latitudine, Nodi, Ventri
La declinazione
La vera regola d’oro dell’astrologia elettiva

4  LE DIMORE LUNARI
Storia e definizione
Significati ed effetti di ciascuna dimora in astrologia elettiva
Come usare le dimore lunari in astrologia elettiva

          5  LE ORE PLANETARIE
Le istruzioni de “La Chiave di Salomone” sull’uso delle Ore Planetarie

6 RAPPORTI TRA CARTA ELETTIVA ED ASTROLOGIA MONDIALE
Le congiunzioni Giove-Saturno
La sinastria tra il tema natale di colui che agisce e le congiunzioni Giove-Saturno
Le eclissi
Un uso diverso dell’astrologia elettiva: le configurazioni celesti come guida per le nostre azioni
Le altre carte mondiali rilevanti


7  LE ELEZIONI RELATIVE A QUESTIONI “EFFIMERE”


8  I TEMPI
La velocità con cui avverrà o procederà la cosa oggetto dell’elezione
Fasi critiche che indicano cambiamenti, e quindi il possibile verificarsi di eventi


                                   PRINCIPI RELATIVI ALLE SINGOLE ELEZIONI

9  LA CURA DEL CORPO
Fare un bagno (di piacere o curativo), una sauna, o un trattamento da spa
Comprare o indossare vestiti nuovi
Tagliare i capelli
Tagliare unghie ed eliminare calli
Acconciare o ondulare i capelli
Rimuovere i peli superflui

10  DANARO E COMMERCI
Acquistare o vendere qualcosa
Investimenti finanziari
Dare soldi in prestito o riceverli
Prendere in prestito
Dare in prestito
Fare testamento
Vincere una scommessa sportiva o di altro genere
Lotterie, Gratta&Vinci ecc…

11 SCRIVERE LETTERE O MESSAGGI
Scrivere una lettera o un messaggio o rivolgersi a qualcuno anche in altra forma con lo   scopo di ottenere una risposta a noi gradita
Scrivere lettere a prescindere dalla risposta che si spera di ottenere

     12  ELEZIONI RELATIVE AGLI IMMOBILI
Acquistare una casa
Conferire mandato ad un agente immobiliare
L’acquisto di terreni
Dare o prendere in affitto case o terreni
Trasferirsi in un’altra casa
Iniziare la costruzione di un edificio

13  AGRICOLTURA
Lavorazione dei terreni
Fabbriche e stabilimenti produttivi
Piantare alberi
Seminare


          14  ELEZIONI RELATIVE A RIPARAZIONI E LAVORI DOMESTICI
Riparazioni e decorazioni
Installare una fornitura di acqua, elettricità o gas
Comprare e cuocere cibo
Il momento ideale per iniziare una cena o una festa
Comprare utensili
Lavare e pulire

15 FIGLI
Concepire un figlio
Istruire i figli o avviarli allo studio di qualcosa
Svezzare i bambini

16 OPERE ARTISTICHE E LETTERARIE
Iniziare a scrivere un libro, a girare un film o a comporre qualsiasi opera d’arte
Inviare un manoscritto a un editore per la pubblicazione

17  LA SALUTE: TERAPIE E VISITE MEDICHE
Iniziare una cura
Curare specifiche malattie o parti del corpo
Interventi chirurgici in generale
Curare gli occhi
Estrazione di denti o interventi di chirurgia vascolare
Purgare
Emetici
Assunzione di farmaci per curare vomito e diarrea
Curare dolori localizzati nel ventre
Fare una visita medica



18  ANIMALI
L’acquisto di animali
Castrazione, uccisione e tosatura di animali
Ammaestramento

19  LE RELAZIONI AMOROSE
Il matrimonio
Il primo incontro
Fare una dichiarazione d’amore
Riappacificarsi dopo una lite

20  CONTROVERSIE LEGALI

21  GUERRE
Respingere un attacco in corso
Abbattere edifici e fortezze del nemico
Riappacificarsi dopo le ostilità
Costruire armi o comprarle
Arruolarsi o unirsi ad un esercito per combattere

22  CACCIA E PESCA
La caccia in generale, e in particolare la caccia di quadrupedi
Cacciare uccelli
Pescare
Addestrare i cani alla caccia

23  GIOCHI E COMPETIZIONI SPORTIVE
Giochi da tavolo come scacchi, dadi, carte e simili.
Vincere una corsa
Corse di cavalli


24  RELIGIONE E SPIRITUALITA’
Battesimo
Costruire una chiesa
Esperienze mistiche o estatiche


25  I VIAGGI
Partire per viaggi lunghi e importanti
Viaggi fatti per il solo piacere di andare in giro, divertirsi e visitare posti nuovi
L’importanza delle carte gerarchicamente sovraordinate relative al mezzo di trasporto ai fini della sicurezza del viaggio
Viaggi brevi
Passeggiate o viaggi fatti a piedi
Entrare per la prima volta in un città o in qualsivoglia altro luogo
I viaggi di ritorno

26  COSTRUZIONE, VARO ED ACQUISTO DI NAVI. VIAGGI PER MARE.
Costruire o comprare una nave
Varo delle navi
Inizio di un viaggio per mare
Navi da guerra
Navi mercantili

27 STUDIO E LAVORO
Iniziare lo studio di una materia o insegnarla a qualcuno
Creare un sito internet
Apprendere la musica
Apprendere un mestiere o professione
Imparare a nuotare
Imparare l’uso delle armi
Assumere dipendenti
Iniziare un’attività, lavoro o professione

28 ELEZIONI RELATIVE A POLITICA, AFFARI PUBBLICI E FONDAZIONI DI CITTA’
Insediarsi in una carica pubblica o di governo
Compiere qualcosa che ci dia successo e onore
Rimuovere qualcuno da un incarico
Sfidare una persona potente o farsela nemica
Chiedere favori a qualcuno
La fondazione di città o palazzi governativi. La costituzione di un nuovo Stato

29 AMICIZIA ED ALTRI RAPPORTI SOCIALI
Associazioni ed altri tipi di accordi o collaborazione tra persone
Iscriversi a un social network

30  FUGGIASCHI, CARCERATI E PRIGIONIERI
Catturare un fuggitivo o un evaso
Far confessare un criminale

31  COSE CHE DEVONO RESTARE SEGRETE


ESTRATTO DALLA PRESENTAZIONE
………………………………….. come vedremo, gli effetti della carta elettiva sono sempre strettamente dipendenti dalla genitura di colui che deve farne uso, e quindi possono variare notevolmente da individuo a individuo. In un certo senso, quindi, la carta elettiva è l’ultimo anello di una catena di “cause”. Ma proprio per questo, se si impara a coordinarla al meglio con i fattori radix, essa rende possibile un sia pur solo parziale controllo sugli influssi astrali, e quindi una maggiore e più consapevole interazione tra la nostra vita e gli influssi celesti. L’astrologia elettiva, infatti, ci insegna che se da un lato è vero che gli astri agiscono sull’uomo, dall’altro l’uomo stesso può entro certi limiti agire sugli astri “dirigendone” gli effetti, e che in tal modo può quindi massimizzare il bene e attenuare il male che la sua genitura indica relativamente ai vari ambiti della vita.
Nelle pagine che seguono viene anche prospettato un diverso uso dell’astrologia elettiva. Di solito chi la usa cerca le configurazioni celesti più adatte alla realizzazione dei suoi desideri. Ma si potrebbe anche invertire la prospettiva, ed esaminare piuttosto il cielo anno per anno, mese per mese, giorno per giorno, al fine di comprendere qual tipo di azioni ci converrebbe via via intraprendere in base alle sempre mutevoli configurazioni celesti. Quest’ultima è sicuramente una prospettiva più “impersonale” e potremmo quasi dire “religiosa”, in quanto si prende atto della “qualità del tempo” e la si usa come criterio orientativo delle proprie azioni. ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Nella prima parte del trattato vengono presentati i principi generali relativi a tutte le elezioni e al modo per coordinarle al meglio con il tema natale, con l’eventuale carta oraria eretta sull’argomento, e anche con l’astrologia mondiale. Nella seconda parte vengono invece esposti i principi relativi alla scelta del momento migliore per ciascuna attività.
Per le fonti (per lo più arabe) di cui mi sono servito non esistono traduzioni italiane, e quindi l’augurio è ancora una volta quello di aver fatto un lavoro utile agli studiosi della mia nazione, che troveranno in questo trattato un ricco compendio della tradizione astrologica in materia di electiones.
Sono convinto che anche il lettore moderno avvertirà il grande fascino dell’astrologia elettiva, il cui segreto, come abbiamo visto, risiede nella possibilità che essa ci offre di interagire con il nostro destino, il quale dunque non è più soltanto qualcosa da attendere e subire passivamente, ma anche un immenso campo di opportunità che sono ancora soltanto allo stato potenziale, e quindi possono entro certi limiti essere dirette verso l’una o l’altra forma di manifestazione………………………………………………………………………………………………………………

ESTRATTO DAL PARAGRAFO RELATIVO AI RAPPORTI TRA TEMA NATALE E CARTA ELETTIVA
Anche nelle elezioni il tema natale della persona è di fondamentale importanza, e questo sia nelle elezioni effimere sia in quelle destinate invece a far sentire i loro effetti in un lungo arco di tempo. In entrambi i casi è bene che al momento in cui si avvia la cosa vi siano buoni transiti sul tema natale della persona, e se si tratta di cose di una certa importanza è bene verificare anche direzioni e progressioni dei pianeti che ne sono significatori naturali o accidentali. Delle rivoluzioni solari diremo tra un po’.
La rilevanza del tema natale opera a più livelli diversi. Innanzitutto l’esame del tema natale ha importanza per stabilire se è possibile che un’elezione relativa ad un certo ambito della vita abbia il successo sperato. Se infatti il tema natale prometteva male circa quelle cose, gli effetti dell’elezione saranno molto più deboli, e talora nulli. Supponiamo per esempio che il tema natale indichi che la persona non avrà figli: in questi casi ogni elezione relativa al momento ideale per il concepimento rischia di essere vana.
Il più delle volte, però, è possibile usare l’astrologia elettiva per migliorare gli effetti del nostro tema natale o per limitare i danni.
Scegliere i giorni in cui la persona è interessata da buoni transiti significa creare una sinastria armonica tra il suo tema natale e il tema elettivo. L’utilità della cosa è evidente nelle elezioni effimere: se per esempio devo inviare un email alla persona amata, è meglio farlo quando ho dei buoni transiti di Venere e magari anche di Mercurio, ancor meglio se in combinazione tra di loro (per esempio Venere congiunta, sestile o trigona a Mercurio, o viceversa). Se infatti il mio obiettivo è quello di ricevere una risposta affettuosa, è chiaro che le probabilità diventano assai maggiori in concomitanza con questi transiti.
Ma una buona sinastria tra il tema elettivo e quello radix è non meno importante quando si tratta di avviare una cosa destinata a produrre i suoi effetti in un lungo arco di tempo. Se per esempio devo avviare un’attività commerciale dalla quale dipenderà il mio futuro economico e lavorativo, è chiaro che con una buona sinastria tra la carta elettiva e il tema natale le probabilità di successo saranno molto maggiori.
E’ questo il motivo per cui una stessa carta elettiva può produrre effetti molto diversi in base alla persona che la usa.
Per ottenere gli effetti migliori non basta però che i transiti siano genericamente armonici, ma è necessario che siano adattati gli specifici fattori che nella carta natale e in quella elettiva governano la faccenda in questione. A questo riguardo il principio di base è che segni, case e pianeti radix hanno priorità su quelli elettivi. Occorre cioè in primo luogo adattare questi elementi tenendo conto soprattutto del significato che assumono nel tema natale e cercare di ottenere un buon incastro con il significato che assumono nel tema elettivo, un po’ come accade quando interpretiamo una Rivoluzione Solare in base al tema natale della persona, il quale ha sempre la priorità.
Tuttavia mi preme precisare che giungere a questo livello di approfondimento ha senso soltanto se si tratta di elezioni di una certa importanza. Nel caso delle cosiddette elezioni effimere è sufficiente verificare che i transiti di quel giorno siano compatibili con lo scopo che si vuole ottenere. L’unica precauzione che vi consiglio è evitare che la cuspide della casa rilevante sia strettamente opposta a quella della stessa casa nel tema natale. Se per esempio voglio fare una scommessa bisogna evitare che la cuspide della quinta elettiva sia esattamente opposta alla cuspide della quinta radix.
In quest’opera di adattamento (da riservare alle elezioni più importanti) possiamo iniziare individuando la casa del tema natale che ha a che fare con l’oggetto dell’elezione. Se per esempio si tratta di lavoro, dobbiamo considerare la decima casa, e in particolar modo la sua cuspide - cioè il Mc – e il segno in cui essa cade. Nella carta elettiva questo segno non dev’essere afflitto dalla presenza o dagli aspetti disarmonici dei malefici, e possibilmente dev’essere angolare o succedente; l’ideale sarebbe che vi cadessero anche il corpo o i raggi dei benefici. Lo stesso vale anche per l’Ac radix: questo segno, e in particolare il grado in cui cade l’Ac della persona, dev’essere sempre adattato per il meglio.
Gli autori antichi davano molta importanza anche alla quarta casa, in quanto rappresenta l’esito finale della cosa che si intraprende.
Un buon modo per semplificare il lavoro è quello di far coincidere la domificazione elettiva con quella radix, e tanto più in quanto la coincidenza tra l’Ac radix e quello elettivo è da sempre considerata molto favorevole.
In alternativa potremmo collocare l’Ac elettivo nella casa che nel tema natale governa la cosa oggetto di elezione. Se per esempio si tratta di lavoro, l’Ac elettivo potrebbe ben cadere nella decima casa radix…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….



ESTRATTO DAL PARAGRAFO RELATIVO AL PRIMO INCONTRO CON UNA PERSONA
Intendiamo per tale il momento in cui si rivolge la parola per la prima volta a qualcuno, tenendo però presente che il momento rilevante è quello dell’incontro diretto (e non per esempio quello di un primo contatto telematico).
I principi che stiamo per esporre possono essere applicati in quei pochi casi in cui abbiamo la possibilità di scegliere il momento in cui rivolgere per la prima volta la parola a qualcuno.
Il Sole e Venere sono significatori naturali rispettivamente dell’uomo e della donna, e in aggiunta ad essi dobbiamo considerare l’Ac e il suo signore (che rappresentano colui che prende l’iniziativa) e il Dc e il suo signore (che rappresentano l’altra persona). Colui che prende l’iniziativa è rappresentato anche dal pianeta da cui la Luna si separa, mentre il pianeta al quale la Luna si applica è un cosignificatore dell’altra persona.
Se si tratta di legami omosessuali, il Sole e Venere non sono significatori, a meno che nelle circostanze concrete non vi sia qualche chiaro elemento che induce ad identificare entrambi o anche uno solo dei due con uno di questi pianeti.
Vi sono anche alcuni casi in cui il signore del Dc è un pianeta la cui natura non rappresenta bene l’altra persona, o comunque vi è un altro pianeta che ne è un chiaro significatore naturale. In questi casi di solito il signore del Dc non diventa irrilevante, ma spesso questo secondo pianeta si rivela ancor più significativo. Se per esempio una ragazza conosce un militare, Marte ne sarà un ottimo significatore anche se non governa il Dc, e ancor più se il signore del Dc non rappresenta altrettanto bene le sue caratteristiche. Del resto è buona norma fare in modo che l’Ac e il Dc cadano in segni i cui signori rappresentano bene le caratteristiche delle due persone: in tal caso, infatti, possiamo essere più certi del fatto che le configurazioni celesti faranno sentire con più forza i loro effetti sulle due persone in questione.
La Luna dovrebbe essere in aspetto armonico con Venere o in mutua ricezione con lei, oppure dovrebbe essere congiunta o in parallelo di declinazione con una stella della natura di Venere.
Venere dovrebbe essere dignificata e in buon aspetto all’Ac e ai principali significatori. Le dignità essenziali dei significatori sono molto importanti, in quanto anche gli aspetti e mutue ricezioni più promettenti tendono a produrre effetti mediocri se i pianeti sono in esilio o in caduta.
L’epilogo della relazione tra i due è rappresentata dal Fc e dal dispositore della Luna. Quanto al Mc, alcuni autori consigliano di esaminarlo per capire cosa accadrà tra i due, cosa che però in verità è indicata con molta più precisione dagli aspetti che formano i loro significatori. Ecco perché, se si vuole favorire la nascita di una relazione, la cosa più importante è far si che i significatori si applichino per aspetto armonico e con ricezione (soprattutto mutua). L’ideale sarebbe una congiunzione con mutua ricezione. Ricordiamo che la mutua ricezione è efficace anche se non c’è un aspetto, ma in questo caso è bene che vi sia almeno un aspetto tra altri significatori delle due persone, altrimenti l’attrazione indicata dalla mutua ricezione potrebbe non concretizzarsi in una relazione.
L’aspetto deve perfezionarsi nel segno stesso o nei primissimi gradi del segno successivo; altrimenti indica eventi meno rilevanti di una vera e propria relazione di coppia, e che comunque possono avvenire anche molto tempo dopo.
Molto favorevole è il significatore di uno dei due che sta per entrare nel domicilio o esaltazione del significatore dell’altro. Se per esempio sorge la Bilancia e Marte (signore del Dc) è a 29° Vergine, il fatto che Marte sta per entrare nel domicilio di Venere favorisce molto…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

ESTRATTO DAL PARAGRAFO RELATIVO AGLI INVESTIMENTI FINANZIARI
Nell’antichità non esistevano i titoli finanziari, ma questo non significa che non possiamo usare i principi generali dell’astrologia oraria ed elettiva anche per questo tipo di elezioni.
Del resto al giorno d’oggi la possibilità di operare “on line” consente un controllo assoluto circa il momento dell’acquisto di un titolo, quindi queste indicazioni potranno essere usate con profitto dagli esperti di astrologia oraria ed elettiva.
Voglio dunque esporvi i risultati delle mie esperienze in materia.
Bisogna prestare attenzione soprattutto alla seconda casa, al suo signore e ai pianeti che si trovano in essa. Il signore della seconda casa dovrebbe applicarsi ad un aspetto armonico e con ricezione, ancor meglio se con un pianeta dignificato che si trova sopra l’orizzonte e in casa angolare o succedente. L’entità dei guadagni sarà direttamente proporzionale ad una serie di fattori: 1) le dignità essenziali del pianeta al quale si applica il signore della seconda 2) le dignità accidentali di questo pianeta (per esempio le case cadenti diminuiscono l’entità dei guadagni, e in un contesto negativo rendono più gravi le perdite 3) le ricezioni 4) la natura intrinseca dei pianeti, visto che, a parità di dignità essenziali e accidentali, un benefico assicura guadagni maggiori 5) la condizione del significatore naturale del titolo da acquistare (per esempio non sarebbe certo una buona idea acquistare un titolo legato alle telecomunicazioni quando Mercurio è combusto e per giunta ancora in applicazione al Sole). In linea generale, è meglio se il pianeta che si applica al signore della seconda o che si trova a pochi gradi dall’Ac o dalla cuspide della seconda (e dunque sta per entrare in esse secondo il moto zodiacale) è anche il significatore naturale del titolo in questione, purché sia ben messo. Sappiamo infatti che questa corrispondenza tra il cielo e l’azione che si compie sulla terra è sempre di grande aiuto, e inoltre il significatore naturale……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………





sidebar_nuovisaggiLEZIONI DI MAGIA ASTROLOGICAMAGIA VERDE
sidebar_tecnicheprevisionali
sidebar_ficino
sidebar_mondiale
sidebar_orafinanz
sidebar_macrocosmo
sidebar_linterpretazione
sidebar_magiaeteurgia
sidebar_dimore
sidebar_pietre1
sidebar_iside
sidebar_magia
sidebar_orariaavanzata2
sidebar_oraria
sidebar_o
sidebar_o

 

CONTATTI spica3213@gmail.com

 

 

 

Web agency - Creazione siti web Catania