Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
L'INTERPRETAZIONETECNICHE PREVISIONALILEZIONI DI MAGIA ASTROLOGICAMAGIA VERDENUOVI SAGGIorariaelettivaorafinanzORARIA AVANZATA (2)macrocosmotarocchificinotarocchidimoremagia e teurgiafinanziariamondialepietreRAGGILIBRO DECANILIBRO STELLEbeheniane
22/03/2014, 23:27



PIANETI-L’UNO-NELL’ESILIO-O-CADUTA-DELL’ALTRO:-L’INCIDENTE-DI-SCHUMACHER


 La carta eretta per il momento dell’incidente mostra la Luna e Venere signora dell’ottava l’una nell’esilio dell’altra..



Le carte di evento sono altrettanto precise delle carte oraria vere e proprie. Un esempio recente è quello offerto dalla carta eretta per il momento in cui Schumacher è rimasto vittima dell’incidente sciistico che potrebbe costargli la vita. Dato ciò che è accaduto, possiamo usare questa carta per rispondere a un’implicita (e anzi fin troppo esplicita, visto che ne stanno parlando i media di tutto il mondo) domanda nata al momento dell’evento: “Schumacher si salverà?”.


Anche in queste carte la Luna è sempre uno dei più importanti significatori del corso degli eventi. Qui è sulla cuspide di una casa cadente, e anche in caduta. Chi pratica l’astrologia oraria sa che non sono pochi i casi in cui la caduta assume un significato letterale o descrittivo: caduta da una posizione di potere o di fortuna, sconfitta sportiva o elettorale, caduta dal motorino ecc…Nelle domande sulla morte dobbiamo considerare gli aspetti con il signore dell’ottava casa, e qui in effetti la Luna si applica al sestile di Venere signora dell’ottava…Ma a ben guardare la Luna è nell’esilio di Venere e Venere è nell’esilio della Luna. Il punto è che se tra i significatori c’è un aspetto ma ciascuno è in una debilità dell’altro, la cosa non si compirà; e poiché in questo caso l’evento era la morte, si tratta di una cosa molto favorevole: nonostante il pericolo di morte sottolineato dall’applicazione al signore dell’ottava, il pilota probabilmente non morirà- o almeno non morirà subito. Sembra confermarlo anche la Luna che si separa dalla congiunzione con Saturno, che è sempre un significatore naturale della morte.
Tuttavia resta il fatto - non certo positivo - di una diretta applicazione al signore dell'8a casa...si tratta comunque di un segno negativo, che potrebbe o ritardate  il suo "risveglio dal coma. 
Per quanto riguarda il signore dell’Ac, in questo caso si tratta di Giove. In realtà non è affatto detto che questo pianeta sia un importante significatore del pilota, in quanto la Luna in caduta e cadente ne rappresenta assai meglio le condizioni critiche. Ma poiché in questo campo può essere utile anche procedere per tentativi, proviamo comunque a vedere a quali conclusioni porterebbe il considerarlo un significatore del pilota.
Il primo aspetto perfezionato da Giove sarà l’opposizione con il Sole, che di per sé non indica la morte. Tuttavia il quadrato Marte-Giove ha orbita più stretta, quindi è bene soffermarsi anche su questo aspetto. Marte è in mutua ricezione con Venere che governa l’ottava casa, ma ciò non indica automaticamente che possa essere anch’esso essere considerato un significatore della morte. E anche se così fosse, a ben guardare da un lato Mercurio perfezionerà il quadrato con Marte prima che Marte perfezioni il quadrato con Giove, dall’altro, come abbiamo visto, l’opposizione Sole-Giove si perfezionerà prima. Si tratta di potenziali proibizioni, che ovviamente in questo caso acquistano anch’esse un significato positivo, visto che ad essere proibita è appunto la morte.
Ma attenzione, perché non è affatto detto che il principale significatore di Schumacher sia proprio il signore dell’Ac. Trattandosi di un campione dello sport, il suo migliore significatore naturale è Marte, e quindi trovarlo in applicazione al dignificato Giove è sicuramente un altro segno incoraggiante.
Quando interpretiamo un carta di evento dobbiamo evitare eccessi di rigidità nella scelta dei significatori, e soprattutto non dobbiamo cadere nell’errore di pensare che una persona o una cosa debbano essere rappresentate sempre da un solo pianeta. È ben possibile, infatti, che uno stesso pianeta rappresenti a livelli diversi più cose o persone, ed è altrettanto possibile che una stessa cosa o persona sia rappresentata da più di un pianeta, ciascuno dei quali ne indica un diverso aspetto o un diverso livello di significato. In particolar modo nelle carte di evento spesso informazioni utili vengono anche dai significatori naturali, e più in generale dai pianeti che per la loro condizione rappresentano bene lo stato in cui si trova la cosa o persona che devono rappresentare. Se per esempio una persona è rimasta vittima di una sparatoria e c’è un pianeta che proprio allora stava entrando nella combustione, è bene chiedersi se non possa esserne un significatore anche nei casi in cui non è signore dell’Ac, visto che il cambiamento in peggio che sta effettuando ha una evidente analogia con la situazione della persona ferita, e quindi ne attira “per simpatia” i significati, ancor più se ne è anche un buon significatore naturale. Se per esempio ad essere ferita è un donna e il pianeta che sta entrando in combustione è Venere, potremo con ancora maggiore certezza considerarla un significatore anche se non è signora dell’Ac.


1
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Create a website