Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
L'INTERPRETAZIONETECNICHE PREVISIONALILEZIONI DI MAGIA ASTROLOGICAMAGIA VERDENUOVI SAGGIorariaelettivaorafinanzORARIA AVANZATA (2)macrocosmotarocchificinotarocchidimoremagia e teurgiafinanziariamondialepietreRAGGILIBRO DECANILIBRO STELLEbeheniane
11/01/2015, 17:30



IL-CRASH-DEI-MERCATI-DEL-9-DICEMBRE


 ...Proprio con Giove stazionario-retrogrado al quadrato della congiunzione Giove-Saturno del 2000...



Abbiamo già visto che il transito dei pianeti superiori a 22°43’ dei segni fissi è spesso associato a forti ribassi dei mercati finanziari, in quanto opera come un richiamo della congiunzione Giove-Saturno del 2000, la quale annunciava la crisi economica e finanziaria. A questo riguardo rimando a quanto scritto in “Astrologia delle Borse” e nei miei post precedenti. Per fortuna il recente stazionamento di Giove è avvenuto a 22°37’ del Leone, quindi il pianeta non è giunto a perfezionare la quadratura con la congiunzione del 2000. Tuttavia il 9 dicembre, proprio cioè quando il pianeta era stazionario-retrogrado a 22°37’ Leone, vi è stato un crash dei mercati, con forti ribassi di tutte le Borse mondiali e quella di Atene che ha perso più del 12%. Le conseguenze ovviamente sarebbero state molto peggiori se Giove avesse stazionato a 22°43’ Leone…ma per fortuna si è fermato prima. 


1
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Create a website