Astrologia Previsionale - Astrologia oraria, elettiva, classica e Magia Astrologica

L'INTERPRETAZIONETECNICHE PREVISIONALILEZIONI DI MAGIA ASTROLOGICAMAGIA VERDENUOVI SAGGIorariaelettivaorafinanzORARIA AVANZATA (2)macrocosmotarocchificinotarocchidimoremagia e teurgiafinanziariamondialepietreRAGGILIBRO DECANILIBRO STELLEbeheniane
17/08/2013, 22:15

astrologia delle borse, astrologia finanziaria



L’AQUILONE-E-I-RIALZI-DI-BORSA


 I forti rialzi che le Borse hanno avuto nell’ultimo mese sono spiegabili con la presenza di un Aquilone nel Novilunio...




I forti rialzi che le Borse in generale, e il FTSE MIB in particolare, hanno avuto nel corso del periodo coperto dal Novilunio di luglio da un punto di vista astrologico sono in gran parte spiegabili con la presenza di un Aquilone al momento del suddetto Novilunio. Si tratta infatti di uno di quegli schemi geometrici tipici dagli effetti “rialzisti” che in “Astrologia delle Borse” (ediz. Youcanprint, 2011) indico come i fattori più rilevanti per giudicare in merito ai rialzi o ai ribassi delle Borse. L’Aquilone in questione è formato da Giove, Saturno, Nettuno e Plutone. Si tratta di una configurazione fortunata, e in questo caso la sua forza è solo un  po’ attenuata dal fatto che Saturno è rilevante soltanto in virtù della sua mutua ricezione con Plutone, il quale a sua volta è un SF in virtù della sua collocazione in quinta casa, ma non è un SF molto forte, in quanto si trova in un segno diverso dalla cuspide. Sappiamo che l’Aquilone in quanto tale è una struttura molto armonica e che in astrologia finanziaria produce effetti molto buoni.
Ma attenzione: chi ha letto il mio libro sa che una struttura geometrica produce i suoi tipici effetti sulla finanza se e solo se tutti i pianeti che la compongono sono SF (ma è rilevante anche il dominus della sizigia e un eventuale pianeta in mutua ricezione con un significatore finanziario). Inoltre la valutazione dev’essere sempre comparativa: se per esempio nella sizigia precedente c’era uno schema ancora più armonico, nel nuovo mese ci potranno essere ribassi, e non rialzi. Ma in questo caso il Novilunio di giugno non presentava alcuno schema geometrico tipico, quindi gli ottimi effetti dell’Aquilone si sono manifestati con tutta la loro forza.


1

 

CONTATTI spica3213@gmail.com

 

 

 

Create a website