Astrologia Previsionale - Astrologia oraria, elettiva, classica e Magia Astrologica

Tutti i libri possono essere acquistati qui con lo sconto del 25% oppure su Amazon e gli altri rivenditori on-line

L'INTERPRETAZIONETECNICHE PREVISIONALILEZIONI DI MAGIA ASTROLOGICAMAGIA VERDENUOVI SAGGIorariaelettivaorafinanzORARIA AVANZATA (2)macrocosmotarocchificinotarocchidimoremagia e teurgiafinanziariamondialepietreRAGGILIBRO DECANILIBRO STELLEbeheniane

PIANETI L'UNO NELL'ESILIO O CADUTA DELL'ALTRO

Tutti i libri possono essere acquistati qui con lo sconto del 25% http://www.lulu.com/spotlight/Astrologo?searchTerms=&pageOffset=1

oppure su Amazon e gli altri rivenditori on-line http://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_noss_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&url=search-alias%3Daps&field-keywords=giacomo+albano

 
sidebar_orariaavanzata2NUOVI SAGGI
Ecco un estratto dal mio volume "Astrologia Oraria Avanzata. Tecniche avanzate, divinazione, domande di natura metafisica, interpretazione di segni premonitori". Si parla di una fattispecie che ha grande importanza in astrologia oraria, ma della quale è bene tener conto anche nell'interpretazione di un tema natale, in quanto la sua importanza è pari a quella della mutua ricezione, anche se gli effetti sono opposti.

PIANETI L’UNO NELL’ESILIO O CADUTA DELL’ALTRO
Così come due pianeti in mutua ricezione hanno l’uno per l’altro una sorta di “simpatia” che crea tra loro uno stretto legame, tra due pianeti che al contrario si trovano ciascuno nell’esilio o caduta dell’altro c’è una sorta di “antipatia” di cui bisogna parimenti tener conto nell’interpretazione della carta. La cosa ha rilevanza soprattutto in tre casi: 1) il signore dell’Ac è nell’esilio o caduta del significatore della cosa richiesta, e quest’ultimo è a sua volta nell’esilio o caduta dell’altro  2) la Luna è nell’esilio o caduta del significatore della cosa richiesta, e quest’ultimo è a sua volta nell’esilio o caduta della Luna 3) la Luna è nell’esilio o caduta del signore dell’Ac, e quest’ultimo è a sua volta nell’esilio o caduta della Luna.
Occupiamoci innanzitutto dei primi due casi. Se i due pianeti in questione non sono uniti da un aspetto e non ci sono altri segni indicanti il contrario, la cosa non sarà ottenuta; oppure, nella migliore ipotesi, questa reciproca avversione diminuirà il significato positivo di altri eventuali elementi della carta che sembrano promettere il successo.
Se i due pianeti sono legati da un aspetto e tra essi non vi è alcuna ricezione neanche minore che possa almeno in parte compensare il reciproco esilio o caduta, la cosa non sarà ottenuta, o comunque non si verificherà. Si badi che in alcuni casi tutto ciò può assumere anche un significato positivo. Ricordo per esempio la domanda di un ragazzo che era preoccupato per un’escrescenza che aveva notato sulla lingua, e voleva sapere se fosse qualcosa di grave. La Luna in Cancro si applicava al trigono di Saturno in Scorpione, e subito dopo alla congiunzione con Giove in Cancro. Sappiamo che Saturno è un significatore naturale di tutte le cose nocive, comprese le malattie e la morte, mentre Giove lo è di tutte le cose buone (specialmente se è dignificato), e quindi nel contesto di una simile domanda anche e soprattutto della buona salute o della guarigione. Trovare quindi la Luna nell’esilio di Saturno che si applica al trigono di Saturno che a sua volta nella caduta della Luna assume chiaramente un significato positivo, e ancor più se consideriamo la successiva congiunzione con il dignificato Giove, per giunta con mutua ricezione. Gli dissi dunque che secondo me non c’era bisogno di fare una visita dall’otorino, in quanto l’escrescenza sarebbe sparita da sola. E così fu.
Se invece i due pianeti sono legati da un aspetto e, pur essendo l’uno in una debilità dell’altro, vi è tra essi una ricezione per qualche dignità minore, la cosa potrà verificarsi o comunque essere ottenuta, ma probabilmente non al cento per cento, o comunque con qualche difficoltà. Come sempre, un giudizio più accurato potrà essere formulato soltanto tenendo conto anche degli altri fattori, come per esempio il tipo di aspetto (un trigono è certo più promettente di un quadrato), la natura delle case in cui si trovano i pianeti (le case angolari sono certo più forti di quelle cadenti), la natura stessa dei pianeti (i malefici tendono a creare più problemi) e le loro dignità essenziali.
Negativo è anche il caso in cui i significatori del consultante si applicano a un pianeta che si trova in reciproco esilio o caduta con il significatore della cosa richiesta. Se per esempio la domanda è: “Otterrò i soldi del debitore?”, e il signore dell’ottava casa è Mercurio in Ariete, trovare la Luna o il signore dell’Ac che si applicano a Saturno in Pesci è un segno negativo, essendo Mercurio nella caduta di Saturno e Saturno nella caduta di Mercurio.
Quanto al terzo caso (la Luna in reciproco esilio o caduta con il signore dell’Ac), si tratta di una fattispecie che tende ad avere anch’essa effetti negativi, ma meno netti e determinanti. La Luna, infatti, è il principale tramite tra gli influssi dei pianeti e le cose di quaggiù, quindi trovarla in reciproco esilio (o, ancor peggio, caduta) con il pianeta che rappresenta noi stessi è di cattivo auspicio in tutte le carte orarie. Tuttavia gli effetti precisi devono essere valutati caso per caso, in quanto la cosa di per sé non basta ad impedire l’acquisizione della cosa o il verificarsi dell’evento oggetto della domanda, se ci sono altri elementi che sembrano favorevoli. Ovviamente, se la Luna governa la casa che rappresenta la cosa richiesta, questo suo uso prevale sul suo essere significatore del corso degli eventi e cosignificatore del consultante, quindi in questo caso valgono i principi esposti sopra. 

Tratto da G. Albano "Astrologia Oraria Avanzata", ediz. Youcanprint e Lulu, 2014
Il libro può essere acquistato qui http://www.lulu.com/spotlight/Astrologo oppure su Amazon e gli altri rivenditori on line di libri. 
sidebar_mondialeLEZIONI DI MAGIA ASTROLOGICA
sidebar_tarocchiMAGIA VERDE
sidebar_orafinanz


Esaminiamo qui la carta di evento eretta per il momento in cui la giunta del Senato si è riunita per decidere sul voto palese o segreto in merito alla decadenza di Berlusconi. Ho scelto questa carta anche perché mi sembra utile per parlare dei significatori che sono l’uno nell’esilio o caduta dell’altro. Questa “avversione” tra due pianeti ha un’importanza non inferiore alla “simpatia” che esiste tra due pianeti in mutua ricezione; al punto che se il signore dell’Ac è nell’esilio o caduta del significatore della cosa richiesta, e quest’ultimo è a sua volta nell’esilio o caduta dell’altro, la cosa di solito non sarà ottenuta neanche in presenza di qualche aspetto che sembra prometterla. La stessa cosa vale per la Luna nei suoi rapporti con il significatore della cosa richiesta. Ho anche più volte notato che quando il signore dell’Ac o la Luna si applicano ad un pianeta che è in questa forma di reciproco esilio o caduta con il significatore della cosa richiesta, questa di solito non viene ottenuta.
Ma passiamo ora all’esame della carta.

Il signore dell’Ac è Giove in esaltazione, quindi è un buon significatore di un uomo ricco e potente qual è Berlusconi. Notiamo subito che la Luna trasla a Giove la luce di Saturno e di Mercurio, i quali sono combusti, quindi invisibili: ciò li rende dei buoni significatori del voto segreto. Il fatto che la Luna lo metta in contatto con Giove-Berlusconi indica che questa sarà la decisione della giunta. Mercurio è in mutua ricezione con Marte, che essendo libero dai raggi del Sole rappresenta quindi chiaramente l’altra possibile scelta, cioè il voto palese…e il fatto che Marte sia nell’esilio di Giove e Giove nella caduta di Marte conferma che Berlusconi non otterrà il desiderato voto palese. Non a caso Marte quadra strettamente l’Ac. Probabilmente Mercurio o Saturno, essendo in segno femminile, indicano la senatrice il cui voto è stato determinante.
page_exa2
sidebar_tecnicheprevisionali
sidebar_teurgia
sidebar_pietre

L'INCIDENTE DI SCHUMACHER

sidebar_o
page_s2
sidebar_magiaastraleok
sidebar_oraria
Le carte di evento sono altrettanto precise delle carte oraria vere e proprie. Un esempio recente è quello offerto dalla carta eretta per il momento in cui Schumacher è rimasto vittima dell’incidente sciistico che potrebbe costargli la vita. Dato ciò che è accaduto, possiamo usare questa carta per rispondere a un’implicita (e anzi fin troppo esplicita, visto che ne stanno parlando i media di tutto il mondo) domanda nata al momento dell’evento: “Schumacher si salverà?”. 
Anche in queste carte la Luna è sempre uno dei più importanti significatori del corso degli eventi. Qui è sulla cuspide di una casa cadente, e anche in caduta. Chi pratica l’astrologia oraria sa che non sono pochi i casi in cui la caduta assume un significato letterale o descrittivo: caduta da una posizione di potere o di fortuna, sconfitta sportiva o elettorale, caduta dal motorino ecc…Nelle domande sulla morte dobbiamo considerare gli aspetti con il signore dell’ottava casa, e qui in effetti la Luna si applica al sestile di Venere signora dell’ottava…Ma a ben guardare la Luna è nell’esilio di Venere e Venere è nell’esilio della Luna. Il punto è che se tra i significatori c’è un aspetto ma ciascuno è in una debilità dell’altro, la cosa non si compirà; e poiché in questo caso l’evento era la morte, si tratta di una cosa molto favorevole: nonostante il pericolo di morte sottolineato dall’applicazione al signore dell’ottava, il pilota probabilmente non morirà. Sembra confermarlo anche la Luna che si separa dalla congiunzione con Saturno, che è sempre un significatore naturale della morte.
Per quanto riguarda il signore dell’Ac, in questo caso si tratta di Giove. In realtà non è affatto detto che questo pianeta sia un importante significatore del pilota, in quanto la Luna in caduta e cadente ne rappresenta assai meglio le condizioni critiche. Ma poiché in questo campo può essere utile anche procedere per tentativi, proviamo comunque a vedere a quali conclusioni porterebbe il considerarlo un significatore del pilota.
Il primo aspetto perfezionato da Giove sarà l’opposizione con il Sole, che di per sé non indica la morte. Tuttavia il quadrato Marte-Giove ha orbita più stretta, quindi è bene soffermarsi anche su questo aspetto. Marte è in mutua ricezione con Venere che governa l’ottava casa, ma ciò non indica automaticamente che possa essere anch’esso essere considerato un significatore della morte. E anche se così fosse, a ben guardare da un lato Mercurio perfezionerà il quadrato con Marte prima che Marte perfezioni il quadrato con Giove, dall’altro, come abbiamo visto, l’opposizione Sole-Giove si perfezionerà prima. Si tratta di potenziali proibizioni, che ovviamente in questo caso acquistano anch’esse un significato positivo, visto che ad essere proibita è appunto la morte.
Ma attenzione, perché non è affatto detto che il principale significatore di Schumacher sia proprio il signore dell’Ac. Trattandosi di un campione dello sport, il suo migliore significatore naturale è Marte, e quindi trovarlo in applicazione al dignificato Giove è sicuramente un altro segno incoraggiante.
Quando interpretiamo un carta di evento dobbiamo evitare eccessi di rigidità nella scelta dei significatori, e soprattutto non dobbiamo cadere nell’errore di pensare che una persona o una cosa debbano essere rappresentate sempre da un solo pianeta. È ben possibile, infatti, che uno stesso pianeta rappresenti a livelli diversi più cose o persone, ed è altrettanto possibile che una stessa cosa o persona sia rappresentata da più di un pianeta, ciascuno dei quali ne indica un diverso aspetto o un diverso livello di significato. In particolar modo nelle carte di evento spesso informazioni utili vengono anche dai significatori naturali, e più in generale dai pianeti che per la loro condizione rappresentano bene lo stato in cui si trova la cosa o persona che devono rappresentare. Se per esempio una persona è rimasta vittima di una sparatoria e c’è un pianeta che proprio allora stava entrando nella combustione, è bene chiedersi se non possa esserne un significatore anche nei casi in cui non è signore dell’Ac, visto che il cambiamento in peggio che sta effettuando ha una evidente analogia con la situazione della persona ferita, e quindi ne attira “per simpatia” i significati, ancor più se ne è anche un buon significatore naturale. Se per esempio ad essere ferita è un donna e il pianeta che sta entrando in combustione è Venere, potremo con ancora maggiore certezza considerarla un significatore anche se non è signora dell’Ac.

sidebar_linterpretazione
sidebar_macrocosmo
sidebar_productthumbnail
sidebar_astrologiadelleborse

Per ricevere informazioni su nuove pubblicazioni, corsi, convegni e altro, iscrivetevi alla neswletter

Tutti i libri possono essere acquistati qui con lo sconto del 25% http://www.lulu.com/spotlight/Astrologo?searchTerms=&pageOffset=1

oppure su Amazon e gli altri rivenditori on-line http://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_noss_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&url=search-alias%3Daps&field-keywords=giacomo+albano

 
sidebar_ficino
sidebar_320

 

CONTATTI spica3213@gmail.com

 

 

 

Web agency - Creazione siti web Catania